Progetto Turistico


“IL GRANDE MOSAICO”


 

Dipinto su vetro di Sonia Tonegato


http://soniatonegato.blogspot.it/

 

http://sites.google.com/site/soniatonegato/

 


Per dare seguito e realizzazione alle parole profetiche "Qui verrà tanta gente", il dipinto è volutamente un sentito omaggio al Beato Claudio Granzotto e alla sua profonda spiritualità francescana e mariana.

La Chiesa a forma di conchiglia a lui dedicata, il Cuore Immacolato di Maria a cui era molto devoto e il Tau francescano, molto amato da San Francesco di Assisi e simbolo dell'ordine religioso a cui entrambi appartenevano, sono i segni che caratterizzano la personalità e la vita del nostro amato frate scultore e sono posti al centro di una grande croce luminosa e dorata, follia d' amore di Cristo che con il dono totale di sè redime, salva e ama l'uomo chiedendogli di mettere questo amore al centro e come fondamento della propria vita, come ha saputo ben fare il Beato Claudio.

Sullo sfondo, il profilo delle Piccole Dolomiti è una linea sottile di confine tra terra e cielo, tra materia e spirito, tra corpo e anima, tra finito e infinito, tra umano e divino, luogo privilegiato dove la creatura incontra il Suo Creatore e sentendosi abbracciata e amata da Lui ritrova la verità di se stessa: essere a immagine e somiglianza di Dio e tempio dello Spirito Santo, custode e testimone che in lei è stata posta una scintilla di eternità.

 

Il Progetto Turistico “IL GRANDE MOSAICO” nasce da un’ idea del presidente Piero Molon  il 18 marzo 2010 con la fondazione dell’ Associazione Turistica “PICCOLE DOLOMITI”.

Lo scopo è quello di sviluppare, promuovere e valorizzare il territorio delle Piccole Dolomiti, accogliendo e ospitando i turisti, stranieri e non, proponendo diversi itinerari, informando su manifestazioni ed eventi, facendo conoscere le tradizioni, gli usi e i costumi locali, con il motto “Turista come Sacro Ospite”.

 

All’interno di questo territorio si possono identificare 35 comuni, situati nelle 4 Valli dell’ AGNO, CHIAMPO, LEOGRA e VALLARSA nelle 3 Province di Vicenza, Verona e Trento:

 

ALTAVILLA VICENTINA

 

ALTISSIMO

 

ARZIGNANO

BOLCA

 

BRENDOLA

 

BROGLIANO

CAMPOSILVANO

CASTELGOMBERTO

 

CHIAMPO

 

CORNEDO VICENTINO

COSTABISSARA

 

CREAZZO

 

 

CRESPADORO

 

DURLO

GAMBELLARA

 

GAMBUGLIANO

 

GIAZZA

ISOLA

VICENTINA

 

MALO

 

MARANO

VICENTINO

 

MONTE DI MALO

 

MONTEBELLO VICENTINO

MONTECCHIO MAGGIORE

MONTEVIALE

 

MONTORSO VICENTINO

NOGAROLE VICENTINO

 

POSINA

 

RAOSSI

Recoaro Terme

 

SAN PIETRO MUSSOLINO

SAN VITO DI LEGUZZANO

SCHIO

SOVIZZO

STARO

 

TORREBELVICINO

 

 

Trissino

 

Valdagno

 

VALLI DEL PASUBIO

 

VICENZA

ZERMEGHEDO

Al gruppo dei 15 soci fondatori si sono aggiunte le PRO LOCO, i COMUNI e diverse ASSOCIAZIONI che desiderano portare avanti questo progetto.

 

L’Associazione che attualmente ha sede a Chiampo (VI), spera di avere presto un ufficio turistico che possa essere un punto informativo di riferimento.

 

Questo Progetto è stato interpretato dall’ artista Sonia Tonegato.